Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Compositori Italiani alla vigilia della Grande Guerra

Data:

20/02/2020


Compositori Italiani alla vigilia della Grande Guerra

Musicista e pianista concertista di fama internazionale, Donna Coleman presenta un concerto-conferenza dedicato a quattro compositori italiani attivi durante la seconda decade del secolo scorso: Ferruccio Busoni che nel 1915 scrisse quattro pezzi ispirati agli Indiani d’America; Alfredo Casella, che fu fortemente influenzato atisticamente dall'aver assistito alla prima esecuzione de Le Sacre du Printemps di Igor Stravinsky; Riccardo Pick-Mangiagalli di origine ceca, ma emigrato di formazione italiana, i cui Deux “Lunaires” sono colorati riccamente dagli impressionisti francesi; Gian Francesco Malipiero e le sue "Risonanze" in quattro movimenti nel 1918 e Vincenzo Davico, nato a Monaco, ma anche lui cresciuto in Italia, i cui "Notturni" evocativi uniscono il Romanticismo estetico del XIX secolo alle armonie e strutture francesi. Questo programma speciale offre l’esecuzione di opere raramente (o forse mai) ascoltate di compositori italiani in cerca della loro voce unica durante i tempi incerti della Prima Guerra Mondiale.

Donna Coleman, amica fedele dell'IIC Melbourne sin da quando si è trasferita in questa città nel 1995, si è esibita molte volte all'IIC e nell'aprile 2017 ha presentatato un ciclo di tre conferenze con recital dal titolo "Scarlatti to Scelsi: Three Centuries of Italian Piano Music.

 

> Ingresso

Soci IIC: entrata gratuita;

Non soci: $10

Per prenotare: T 98665931; E iicmelbourne@esteri.it

 

 

 

 

 

Informazioni

Data: Gio 20 Feb 2020

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : IIC Melbourne

Ingresso : A pagamento


Luogo:

IIC Melbourne

923