Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

INCROCI - Quartetto Conservatorio Milano

Data:

20/05/2022


INCROCI - Quartetto Conservatorio Milano

Francesca Carola,
Silvia Giliberto,|
pianoforti

Matteo Savio,
Filippo Capretti,
percussioni

 

> Quartetto Conservatorio Milano
    Dal repertorio a oggi, sul canale Vimeo dell'IIC Melbourne: cliccare qui

 

Programma

B. Bartók (1881-1945)

Sonata per due pianoforti e percussioni

L. Berio (1925-2003)

Linea per due pianoforti, vibrafono e marimba

A. Solbiati (1956)

Il silenzio delle sirene per due pianoforti e due percussionisti
Prima assoluta

Durata concerto: 60’

 

Francesca Carola. Inizia lo studio del pianoforte a 6 anni con la Maestra Graziella Bianchi, proseguendo gli studi presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano con M° Leonardo Leonardi e diplomandosi con il massimo dei voti. In seguito conclude il biennio specialistico di II livello (indirizzo solistico) con il M° Vincenzo Balzani, diplomandosi con 110 e lode.

Prosegue la sua formazione seguendo i corsi di perfezionamento di Maestri di fama internazionale: Aldo Ciccolini, Franco Scala, Boris Petrushansky, Leonel Morales, Marcella Crudeli, Dsevolod Dvorkin, Natalia Troull, Roberto Plano, Sergio Perticaroli. Si è infine perfezionata presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, nella classe del M° Vovka Ashkenazy e del M° Leonid Margarius.

Ha iniziato la sua attività concertistica a 8 anni esibendosi in veste di solista e in formazioni da camera, in importanti teatri italiani ed europei. Ha fatto una tournè in sud-America, suonando a Santiago, Buenos Aires e Cordoba (Teatro del Libertador).

Fin da giovanissima (dall'età di sette anni) ha partecipato a Concorsi Nazionali e Internazionali, vincendo più di 40 premi e riconoscimenti.

In seguito alla sua attività artistica sono apparsi numerosi articoli su testate nazionali dedicati a sue recensioni e interviste. È stata ospite della trasmissione “Il Pianista”, dedicata ai migliori talenti italiani emergenti, eseguendo in diretta su Radio Classica musiche di Scarlatti e Prokofiev. Alcuni suoi concerti sono andati in onda su Radio 3 e Radio Vaticana, TV 2000, Rai Sicilia. È recentemente stata ospite nella trasmissione radiofonica “Piazza Verdi”, su Radio 3, suonando e presentando in diretta il suo lavoro discografico dedicato a Kalkbrenner che è stato recensito da Classic Voice con 5 stelle. Ha eseguito vari concerti per pianoforte e orchestra (Bach, Mozart, Beethoven, Chopin, Schumann, Prokofiev, Chaikowsky) con le orchestre Jupiter, I Virtuosi Accademici, Orchestra Filarmonica di Bacau, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Filarmonica Toscanini.

Attualmente è Docente di Pianoforte principale presso il Conservatorio “Peri” di Reggio Emilia e presso il Conservatorio “Umberto Giordano” sez. Rodi Garganico. Precedentemente presso il Conservatorio “Vittadini” di Pavia.

Silvia Giliberto. Nata nel 1997, inizia lo studio del pianoforte presso la Civica Scuola di Musica “Antonia Pozzi” di Corsico con Lorena Portalupi. Prosegue gli studi musicali superiori presso il Conservatorio G. Verdi di Milano sotto la guida di Ettore Borri, conseguendo nel 2020 il Diploma Accademico di Primo Livello di Pianoforte con 110 e lode.

Dal 2014 frequenta corsi di Alto Perfezionamento Pianistico con Marian Mika. Negli anni partecipa a numerose masterclass venendo in contatto con maestri di fama internazionale, quali Jean-Marc Luisada. Si è esibita in numerosi concerti, esibendosi come solista e in formazioni da camera presso teatri italiani ed europei.

Interessata in particolar modo alla musica contemporanea, partecipa all’esecuzione dei “Giochi” di Kurtàg/Cuendet nel 2018 nell’ambito del 27° Festival Milano Musica, alla prima esecuzione integrale di “Corde e martelletti” di Alessandro Solbiati nel 2019 e nello stesso anno nell’esecuzione in prima assoluta di 5 brani di differenti compositori all’interno del 10° Festival Internacional de Piano di Cordova. Nel 2021 prende parte al Call for Young Performers dell’International Divertimento Ensemble Academy, corso di perfezionamento riservato al repertorio contemporaneo tenuto da Maria Grazia Bellocchio.

È vincitrice di concorsi internazionali, tra cui nel 2020 la Quinta edizione del Concorso “Città murata”, in cui ottiene il Primo Premio Assoluto e, nello stesso anno, la Sesta edizione del Premio Internazionale Giuseppe Martucci,in cui ottiene il Premio “Folco Perrino”. È docente di pianoforte presso la Civica Scuola di Musica “A. Pozzi” di Corsico e la Civica “Bill Evans” di Settimo Milanese.

Matteo Savio. Nato nel 1996; inizia nel 2010 gli studi presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano con Andrea Pestalozza.Nel 2013 studia con Andrea Dulbecco avvicinandosi all’improvvisazione e al jazz. Ha vinto diversi premi all’interno del Conservatorio, tra cui, nel 2018, il primo premio nella categoria strumenti a tastiera e percussioni.

Nel 2018 viene selezionato per il concorso Erasmus e accede al prestigioso Conservatoire National Supérieur de Musique et Danse de Paris perfezionandosi sotto la guida di musicisti di fama internazionale.

Nel 2019 ottiene il titolo di laurea triennale con la votazione di 110 e lode con menzione assegnata per meriti artistici presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.

Ha collaborato con diverse formazioni musicali, come Zaum percussion, Divertimento Ensemble, Sentieri Selvaggi, mdi ensemble, La FIL, La Verdi, Milano Classica, Orchestra Cantelli, Giovine Orchestra Genovese e con festival quali il Ravenna Festival, festival di Baveno, festival Traiettorie, la Società del Quartetto e Milano Musica.

Filippo Capretti. Nato a Brescia nel 1999, inizia la sua formazione nell’accademia musicale della Banda di Rezzato sotto la guida del M. Davide Sottini.

Entra fin da subito a far parte dell’organico della Banda comunale di Rezzato diretta dal M° Umberto Antonelli, frequenta la scuola media ad indirizzo musicale di Rezzato, per poi iscriversi, e diplomarsi a pieni voti in strumenti a percussione con il M. Alberto Pezzagno nell’anno scolastico 2017/2018, presso il liceo musicale Veronica Gambara di Brescia.

Si interessa attivamente a vari progetti musicali spaziando dalla musica classica al samba, dalle marching band ai gruppi rock. Svolge attività di insegnamento presso accademie bandistiche della provincia di Brescia. Ha collaborato ad un progetto di musicoterapia con il reparto di neurologia dell’Ospedale Richiedei di Gussago.

Informazioni

Data: Da Ven 20 Mag 2022 a Sab 31 Dic 2022

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

Canale Vimeo IIC Melbourne

1193