Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Le cinque giornate | MIFF 2023 | IIC Melbourne

Le cinque giornate
Dir. Dario Argento Italia
Raramente proiettata nella carriera di Dario Argento, questa commedia storica deliziosamente dark segue un ladro e un fornaio coinvolti nel caos di una rivolta politica.

Ambientata sullo sfondo delle Rivoluzioni italiane del 1848, questa commedia d’azione a sfondo politico vede protagonista la pop star Adriano Celentano nel ruolo di uno sfortunato ladro, che viene liberato dalla sua cella milanese da una palla di cannone mentre l’esercito austriaco assedia la città. Le disavventure che ne conseguono lo portano a incontrare un ingenuo fornaio a caccia di un brigante diventato rivoluzionario, mentre il paese sprofonda in una cupa e sanguinosa agitazione civile.

Ispirata a testimonianze reali di gente comune milanese, la sceneggiatura di Argento (concepita con Enzo Ungari di L’ultimo imperatore) attingeva alle turbolenze dell’Italia degli anni Settanta e alle idee politiche del regista, mentre la miscela di violenza, assurdità e farsa del film evocava il caratteristico cocktail di genere dello spaghetti western. Bomba al botteghino e quasi scomparso dalla circolazione, Le cinque giornate rimane un’affascinante e sottovalutata anomalia nell’opera di Argento.

“Un film di transizione affascinante e spesso impressionante per Argento… Diverso da qualsiasi altro film del regista”. – Mondo Digital
120 MINUTI

 

Dario argento

  • Organizzato da: Melbourne International Film Festival
  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura di Melbourne