Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

LA TERRAZZA (di Ettore Scola, 1980)

LA TERRAZZA (di Ettore Scola, 1980)
Durante l’estate, un gruppo di intellettuali della borghesia romana si ritrovano su una terrazza. Tra loro vi sono uno sceneggiatore in crisi (Jean-Louis Trintignant), un giornalista (Marcello Mastroianni) che sta per chiudere la sua storia d’amore con la compagna (Carla Gravina), un onorevole comunista (Vittorio Gassman), un dirigente Rai depresso e continuamente sottoposto a una dieta (Serge Reggiani) e un produttore alla ricerca del film di successo (Ugo Tognazzi). Alla fine dell’estate, quando la terrazza non li può più accogliere, si chiudono in casa e cantano canzoni della loro giovinezza.

Ettore Scola si affida a un film corale, dimostrando la sua capacità di gestire una pluralità di attori, di spazi, e di situazioni diverse con uno sguardo disincantato e talvolta ironico, ricco di riflessioni critiche e malinconiche su una stagione anche attoriale che sta lentamente e inesorabilmente declinando. La sceneggiatura è densa e acuta, il cast perfettamente in parte (si segnalano in particolare Ugo Tognazzi e Jean-Louis Trintignant), la colonna sonora di Armando Trovajoli è pregevole. Stefania Sandrelli e Ombretta Colli completano il ricco cast. Presentato alla 33ª edizione del Festival di Cannes, La terrazza vinse due premi: miglior sceneggiatura e attrice non protagonista (Carla Gravina).

Cinema Nova, 380 Lygon Street, Carlton, VIC

Tutti i film sono sottotitolati in inglese. Ingresso libero. Informazioni e prenotazione obbligatoria qui.

 

La terrazza

  • Organizzato da: IIC Melbourne
  • In collaborazione con: Co.As.It. Melbourne, Deakin University, University