Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

NAKED – Kekko Fornarelli in concerto – Perth International Jazz Festival

L’Istituto Italiano di cultura, in collaborazione con il Perth International Jazz Festival, dopo la tappa di Melbourne, organizza anche a Perth il concerto del pianista italiano Kekko Fornarelli, dal titolo “Naked”.

NAKED – Kekko Fornarelli

A 18 anni dall’uscita del suo primo album, Kekko Fornarelli torna dal vivo nel 2023 con un nuovo disco, NAKED.

Dopo un lungo e acclamato percorso internazionale che lo ha portato dal jazz, alle sue contaminazioni elettroniche, al crossover, fino ai progetti orchestrali di successo e alle composizioni per colonne sonore di film degli ultimi tempi, con NAKED, Kekko Fornarelli si spoglia per ricongiungersi alla sua essenza, al suo amato pianoforte e alla sua dimensione più pura.

Un viaggio che ripercorrerà alcuni dei brani più amati della sua produzione discografica, fino ai temi delle sue colonne sonore, e nuovi imperdibili originali, interpretati nel lirismo più profondo del suo pianismo, al tempo stesso eclettico, muscolare, profondamente attuale ma fortemente legato alle sue radici più classiche.

Album attesissimo dal suo fedele pubblico internazionale, NAKED uscirà il 21 aprile (pubblicato da Eskape e distribuito da Believe / IRD International) e sarà in giro per il mondo con un tour

prodotto da Eskape Music in collaborazione con Puglia Sounds Tour Export 2023.

 

Domenica 22 Ottobre, 2023

Sound Check: 6:30pm-7:30pm
Doors: 7:30pm
Performance: 8pm – 9pm

 

Short bio:

“Amo la sensazione di rapimento che la musica mi da. Sono uno strumento nelle sue mani, libero allo stesso tempo di dare voce a quello che ho vissuto e che vivo, attraverso un linguaggio autentico, fatto di cellule, di muscoli, di ricordi, di emozioni, che riesce a tradurre anche il mio silenzio. E la mia curiosità è un viaggio continuo, che mi porta sempre al di là della forma, sorprende il mio respiro in infiniti modi nuovi, tutti da raccontare e da vivere.” – Kekko Fornarelli

Kekko Fornarelli (all’anagrafe Francesco – Bari,1978) è un musicista, compositore e produttore pugliese tra i più attivi esponenti della scena jazz e crossover internazionale. Classe ’78, con otto album pubblicati e oltre 400 concerti in più di 60 Paesi nel mondo negli ultimi dieci anni, è attualmente uno degli artisti italiani più apprezzati nel mondo.

Il suo è uno stile unico caratterizzato dal tentativo di creare musica da osservare, più che da ascoltare. Un modo particolare e tutto personale per raccontare storie, esprimere emozioni e “dipingere” scenari di vita. La sua musica è una morbida combinazione tra le più moderne idee nordeuropee e il lirismo neoclassico, filtrata dal suo caldo background mediterraneo.

Impressum:

“Fornarelli è uno strumentista provetto dalle radici classiche e con una sottile mente da improvvisatore. Dopo soli dieci minuti era più che chiaro che questo eccellente musicista avesse molto da raccontare […] E’ quindi palesemente ovvia la ragione per cui il suo trio al contempo affiatato, riflessivo e visceralmente entusiasmante stia ottenendo consensi in tutta Europa.”

John Fordham, The Guardian (4 stars)

“Un equilibrio quasi perfetto di tensione e libertà. La musica di Fornarelli ha uno stile accattivante dalle radici classiche, con influenze che spaziano dal pop al trip-hop e al gospel”

Alison Gunn, Financial Times (4 stars)

“Non riesco a smettere di ascoltare il cd: una fusione di musica classica romantica, jazz moderno e ritmi dance del ventunesimo secolo, suonati con quel brio tutto italiano che arriva direttamente dal cuore. Musicisti britannici, prendete nota..”

Alison Bentley, London Jazz Blog

“Finché ci saranno musicisti aperti come Kekko Fornarelli, il jazz continuerà ad essere la musica del mondo”

Paolo Fresu

“Kekko riesce a toccare il cuore e ad infuocare il corpo, spesso nello stesso momento. L’Italia è una miniera d’oro nella improvvisazione musicale. Kekko Fornarelli è un maestro ma, soprattutto, è un artista”

BrentBlack, criticaljazz.com

Concerts Vitae

Auditorium Parco della Musica (Rome, Italy), Roma Jazz Festival (Rome, Italy), Lecce in Scena (Lecce, Italy), Notti Sacre (Bari, Italy), Monopol (Berlin, Germany), Club Der Visionaere (Berlin, Germany), Le Nuove Rotte del Jazz (Trieste, Italy), Bora Bora Beach Club (Ibiza, Spain), Festa del Mare (Bari, Italy), Musica sulle Bocche (Italy), Bari Piano Festival (Italy), Bari in Jazz (Italy), Locus Festival (Italy), Trafò House Theatre (Hungary), Tea- tro Forma (Italy), Jimmy Glass Jazz Club (Spain), Nova Jazz Cava (Spain), Teatre de Manacor (Spain), Auditori Can Ventosa (Spain), Clasijazz (Spain), Jazzazza (Spain), Moustache Bar (U.K.), Brasov Jazz Festival (Romania), Wohnzimmer (Germany), Red Horn Di- strict (Germany), Katarsis (Russia), Elbphilharmonie (Germany), Cremona Musica (Italy), Home (India), B-Flat (India), Hideaway (India), The Little Door (India), Notte Bianca dei Giovani (Italy), Castroreale Milazzo Jazz (Italy), Nosy Be Jazz Festival (Madaga- scar), Locomotive Jazz Club (Italy), Jamboree Jazz Club (Spain), Sala Clamores (Spain), Anche Cinema (Italy), Le Mura (Italy), Club Kristalia (Italy), Pop & Low (Italy), Perbacco (Italy), Italian Embas- sy in Washington (USA), Teatro Casa Italia, IIC Istanbul (Turkey), Ocana (Spain), Bari Music Week (Italy), Ok 16 Space (Belarus), Pu- glia Showcase – Roma (Italy), JCC Hall (Southern Korea), Suwon Jazz Festival (Southern Korea), Jazz in Various (Southern Korea), Prilep Jazz Festival (Macedonia), Garana Jazz Festival (Romania), Notturnale – Yamaha (Italia), Ankara Piano Festival (Turkey), Cen- tro Culturale Abbate (Italy), MA – Catania Jazz (Italy), Nomos Jazz – Teatro Jolly (Italy), Piola (Belgium), Pop Up du Label (France), Barkett (Germany), Whelan’s (Ireland), Beltuz Theatre (Belarus), Korpus (Belarus), Kinema Jusuf Gervalla (Kosovo), Novi Sad In- ternational Jazz Festival (Serbia), JazzMi (Italy), Onyx Jazz Fest (Italy), Samfest Jazz International (Romania), Dvorec Kultury Ve- teranov (Belarus), 25th International Star Festival Liepaja (Latvia), Hirakata Civic Hall (Japan), Nakagawa Cultural Center (Japan), Casa del Jazz (Italy), Tener-a-mente Festival (Italy), Csiki Jazz Fe- stival (Romania), IIC Budapest (Hungary), Fano Jazz Club (Italy), Kolkata Jazz Festival (India), Goa International Jazz Festival (In- dia), G5A Arts Center (India), The Pianoman Jazz Club (India), Blue Moon Jazz Club (Southern Korea), Gamaran Hall (Japan), Gate’s 7 (Japan), Rock Town Club (Japan), Gyeonggi Arts Center (Southern Korea), Jarasum International Jazz Festival (Southern Korea), Opus Jazz Club (Hungary), Reykjavík Jazz Festival (Iceland), Trentino in Jazz (Italy), Catania Jazz Marathon (Italy), Green Hours Jazz Festival (Romania), Le Pèriscope (France), Bergen Jazz Forum (Norway), IIC Amsterdam (Netherlands) IKSV Salon (Turkey), Babylon Atelier (Slovakia), Turner Sims (U.K.), Lakeside Arts (U.K.), Crescent Arts (U.K.), Auditorium Vallisa (Italy), Gen’er Movie Town (China), Yu Gong yi Shan (China), Beishan Jazz Festival (China), Koktebel Jazz Fest (Ukraine), Petro Jazz Festival (Russia), Copenaghen Jazz Fest (Denmark), Festival Suoni delle Murge (Italy), Buttrio Folk Club Fest (Italy), Amman Jazz Fest (Jordan), Porgy & Bess (Austria), Nel Gioco del Jazz (Italy), AVE Plaza (Ukraine), She- vchenko Drama Theatre (Ukraine), Puppet Theatre (Ukraine), Jazz Bez (Ukraine), Macao Jazz Week (Macao), Space B10 (China), IIC Beijing (China), House of Blues and Jazz (China), Sheung Wan Civic Centre (Hong Kong), Urban (Italy), Per… bacco Jazz Club (Italy), IIC Wolfsburgh (Germany), Fiera de Manresa (Spain), The Black Box (North Ireland), Novi Sad In- ternational Jazz Festival (Serbia), Prishtina Jazz Festival (Ko- sovo), Jazz Club JFC (Russia), Ufa Jazzclub (Russia), Alexey Kozlov Club (Russia), Dreadnaught Club (Russia), Chernihiv Jazz Open (Ukraine), Di…Vino Jazz Festival (Italy), Raahe Jazz on The Beach Festival (Finland), Tass Jazz Odemira (Portugal), Open Air Jazz Festival (Belarus), Jazzup Festival (Italy), Edimburgh Jazz Festival (U.K.), IIC Jakarta (Indonesia), Gedung Kesenian Theatre (Indonesia), Kota Kinabalu Jazz Fest (Malaysia), Academy of Performing Arts (HK), Sunshi- ne Coast Festival (Australia), SIMA (Australia), Brisbane Jazz Fest (Australia), Melbourne Jazz Festival (Australia), Aile Jazz (Latvia), Brno Jazz Fest (Czech Republic), Krasnoyarsk Philar- monic Hall (Russia), Jazz at the Old Fortress (Russia), Arsenal (Russia), International Muzenergo Festival (Russia), Everjazz Club Fest (Russia), International Jazzovorot Festival (Russia), DOM Cultural Center (Russia), Autour de Babel (France), Auditorium de Girona (Spain), National Radio (Serbia), Nis Cultural Centre (Serbia), Celtic Connections (U.K.), Bix Ja- zzclub (Germany), Minsk Palace of Culture (Belarus), Fringe Jazzclub (HK), Penang Jazz Fest (Malaysia), Catalani Jazz (Italy), Rive Jazz Club (Italy), Tavagnacco Jazz (Italy), Stagio- ne Musicale di Sondrio (Italy), Paradox Club (Netherlands), Autumn , Festival of Debrecen (Hungary), All Italian Fest (Germany), Puglia Sounds Jazz – 25th EJN (Italy), Odessa Jazz Carnival (Ukraina), Vinnitsa Jazz (Ukraina), Lviv Jazz Club (Ukraina), Per…bacco Jazz Club (Italy), Pizza Express Jazzclub (UK), Jazz Em Sines (Portugal), Bansko International Jazz Fe- stival (Bulgary), “Suoni” Festival Ethno-Jazz (Italy), San Mar- tin Jazz Festival (Italy), Estate Trequandina (Italy), Jazzpote Festival (France), IIC London (U.K.), Radio RAI 3 (Italy), John & Jazz (Italy), National Concert Hall (Ireland), Jazz Sax Lugo (Italy), MET Firenze (Italy), Ex Wide (Italy), Catanzaro Jazz Fest (Italy), Coraton (Italy), Le Notti delle Muse (Italy), Fringe Festival (Italy).

Kekko Fornarelli

  • Organizzato da: IIC Melbourne